Excite

Gf8: la casa è un gioco?

E' ripartito il "Grande Fratello" e lo ha fatto in un modo abbastanza turbolento: mentre in studio e sulla passerella tutto appariva sbrilluccicante e patinato, a Ponte Milvio, nella piazza romana dove era stata messa la famosa bolla con i tre aspiranti inquilini, succedeva il putiferio. Un gruppo di giovani, circa sessanta, ha distrutto lo stravagante appartamento per rivendicare l'emergenza abitativa nella capitale e il mutuo sociale. Andrea, Francesco ed Alì sono stati trasferiti d'urgenza in studio dove, a suon di televoto, quest'ultimo è stato decretato ufficialmente concorrente dell'ottava edizione del Grande Fratello.

Riferendosi all'accaduto, Alessia Marcuzzi ha ribadito che la bolla voleva essere solo un gioco e, pur mostrandosi solidale con il problema della casa, non ha giustificato la forma violenta della protesta. Ma i giovani che hanno manifestato lo hanno fatto proprio ribadendo lo slogan: "La casa non è un gioco".
La puntata è proseguita liscia come l'olio, lontana dai tafferugli: i concorrenti si sono palesati. Sicuramente, tra le novità più eclatanti, c'è la famiglia Orlando composta da madre, padre e ben tre figli maschi. Non è passato inosservato neanche l'ingresso di Silvia Burgio, ovvero il ragazzo che si è sottoposto ad un intervento chirurgico per diventare donna. Un modo di mostrarsi solidali con determinate realtà oppure un escamotage per attirare i telespettatori?
Il Grande Fratello ha anche già mostrato la sua vena 'sadica' dividendo una coppia di giovani sposini: tra Thiago e Benedetta è entrato nel gioco solo l'affascinante maritino...

Di certo, quest'anno, la casa ha perso tutte le sue caratteristiche tradizionali: gli inquilini sono stati spediti in un campeggio, tranne Roberto e Gian Filippo che dovranno sorvegliare l'appartamento. Un appartamento che avrà bisogno di una lunga e faticosa ristrutturazione prima di essere abitato.
Una confusione di porte chiuse, una sorta di matrioska tutta da scoprire, questa la nuova location del GF8. Ed anche sulla passerella, davanti alla famigerata porta rossa, non c'era più il rassicurante Marco Liorni ma, a turno, alcune vecchie glorie del capostipite dei reality.

Per questa prima puntata il televoto è in positivo: il pubblico è chiamato a votare il più simpatico, l'inquilino che, durante questa settimana, piacerà di più. Intanto, fuori, nella vita vera, la casa è un'emergenza...

Foto: M.Bruni © Gossip.it

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017