Excite

Franco Trentalance: "Sesso per contratto due volte al mese, 50 sfumature? Quante banalità"

  • Facebook

Franco Trentalance ha rilasciato una intervista a Selvaggia Lucarelli. Il pornoattore, autore del libro-thriller ‘tre giorni di buio’, ha parlato, fra l’altro, dei suoi nuovi lavori. Uno di questi, il suo ingaggio con una nota artista per la quale fa sesso due volte al mese, il tutto sotto l’occhio di una telecamera. Il contratto durerà cinque mesi e sfocerà in un progetto artistico.

"L’idea dell’accordo scritto nel sesso non mi dispiace. Molte volte noi uomini investiamo in cene ed hotel per poi trovare la fregatura a letto. Con questa artista concettuale faccio sesso per contratto, due volte al mese per cinque mesi sotto l’occhio di una telecamera. Il tutto, alla fine farà parte di un suo progetto artistico".

Trentalance e la prova di seduzione

E proprio il contratto sottoposto ad Anastasia è l’unico elemento che Trentalance salva di ’50 sfumature di grigio’ ("Ci sta tutto. Io vorrei sapere cosa mi spetta per diritto e magari chiedere pure un rimborso nel caso di mancata soddisfazione"). Per il resto una stroncatura totale. Sia del libro che del film.

Il libro? Trentalance ha detto di non essere riuscito ad andare oltre pagina 15. Quanto alla pellicola, il commento è più che caustico. Per il pornoattore, interprete di 440 film, ’50 sfumature di grigio’ dovrebbe essere vietato ai maggiori di 18 anni. "Topolino è più pruriginoso, in quel film c’è un campionario di banalità. Ho troppa stima delle donne per pensare che il loro uomo ideale sia un principe azzurro bello, ricco e potente".

Trentalance accusa di 50 sfumature grigio di aver innescato una carambola potenzialmente pericolosa. "Dopo l’uscita del film molte persone si sono date al sadomaso estremo,ma certe pratiche bisgona conoscerle per metterle in atto, le conseguenze, specie per i più maldestri, possono essere molto gravi".

Commenti severi anche quando Selvaggia Lucarelli chiede a Trentalance chi porterebbe a letto fra Daria Bignardi, Lilli Gruber e Barbara d’Urso: "A letto? Bignardi al massimo al luna park, Gruber ad una battuta di pesca, D’Urso al ristorante, di quelli con alloggi, però. Perché non si sa mai".

Bocciato anche il connubio sesso- lenzuola di seta. Il motivo? Con la seta si scivola, il letto ha bisogno di un tessuto ruvido, su cui poter gestire al meglio ogni movimento...Infine una conferma. Il letto di Trentalance è a forma di ring: "comprato da Ikea".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017