Excite

Francesco Totti e Ilary Blasi, nuovo matrimonio per festeggiare i 10 anni di nozze?

  • Youtube

Francesco Totti e Ilary Blasi avrebbero deciso di risposarsi per celebrare i 10 anni di matrimonio. Di ritorno da una vacanza a Barcellona, la coppia vuole fare le cose in grande, festeggiando l'anniversario con delle nozze-bis. A portare le fedine potrebbero essere i figli, Christian, 10 anni, e Chanel, 8.

La coppia si disse Sì il 19 giugno 2005 all'interno della basilica di Santa Maria all’Aracoeli a Roma: un evento, più che un sacramento, che fu trasmesso in diretta in esclusiva da Sky, con i proventi devoluti in beneficenza da Francesco e Ilary.

Ilary Blasi, le foto del provino a 19 anni

Il calciatore e la showgirl rappresentano uno dei rari esempi di coppia venuta fuori dall'ormai collaudato connubio pallone-spettacolo e sfuggita alla rottura. In questo senso, quello dei 10 anni di matrimonio è un traguardo storico.

D'altronde, Ilary Blasi non molto tempo fa ha dichiarato che fra lui ed il capitano della Roma non c'è mai stata una vera e prpria crisi: "Ci sono stati dei momenti di allegria alternati ad altri di noia, ma non abbiamo mai parlato di rottura".

NOZZE KITSCH - Siamo andati a riprescare le cronache dell'epoca. Per lo più, si parla di nozze ad alto tasso di pacchianeria. Ecco ad esempio un piccolo sstralcio tratto da 'Il giorno più bello. I matrimoni del secolo', di Laura Laurenzi. Esilarante la parte in cui si parla del sacerdote

"...gli sposi hanno voluto che a officiare il rito fosse un amico, il loro parroco cui danno del tu, e non un cardinale o un alto prelato di quelli che mettono soggezione. Don Max, al secolo Massimiliano Di Lisa, giovane e sudatissimo, sembra un personaggio di Verdone. Romano, romanesco e romanista si rivolge a Totti chiamandolo sempre France’. Forse ispirato dagli ultimi gossip piccanti su certe distrazioni prematrimoniali diffuse e poi ritrattate dall’attricetta Flavia Vento, sceglie di improntare l’intera omelia alla lode della fedeltà coniugale: 'Essere fedele tutta la vita è pesante. Anche essere prete tutta la vita è pesante. A France’, il sedere tondo e i vent’anni passano'".

Ilary salì all'altare incinta di 5 mesi: "Non voglio un abito che nasconda la gravidanza", chiese lei, che dalla tagliente cronaca della Laurenzi non ne esce molto bene: "Si china sul microfono come se rispondesse alle domande di un telequiz, interagisce con il sacerdote come fosse il presentatore, sbattendo le ciglia cerca l’applauso".

Laura Laurenzi descrisse, inoltre, la presenza di Antonio Cassano (che durante la cerimonia ciancica una gomma), la contestazione dei tifosi all'esterno della chiesa, che urlano al calciatore barese "vattene da Capello" (in quel periodo si parlava di un suo passaggio alla Juventus, all'epoca allenata da Don Fabio), l'odissea di Mascia Ferri e Alessia Fabiani (reduci da un calendario lesbo-hot) sulle scale della chiesa ad attendere la fine della cerimonia, ed esposte ai cori dei presenti all'esterno della Basilica: "Faccela vede', faccela tocca'".

La coppia celebrò poi il matrimonio con una sontuosa cerimonia per 400 persone nel castello di Tor Crescenza "preso a nolo da una famiglia di principi romani. Al centro di ogni tavolo non banali fiori ma una zolla di erba vera, a ricordare ai presenti il mestiere, e la gloria, dello sposo".

A quella cerimonia parteciparono pochi vip: la festa per il jet set capitolino avvenne infatti un paio di settimane prima a Villa Miani e tra gli ospiti ci furono Giulio Andreotti, con nipote ventenne al seguito, Enzo 'Er Cipolla' Salvi, Carlo Verdone, Claudio Baglioni, Sabrina Ferilli, Fiorella Mannoia, Lando Fiorini.

Forse anche per questo Francesco Totti e Ilary Blasi hanno decisodi risposarsi. Sperano forse che la seconda volta vada meglio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017