Excite

Michelle Monaghan, abito da capogiro

Tra le attrici di Hollywood è quasi diventata una moda quella di mostrare sempre qualcosa in più di un semplice abito alla moda o di un irriverente decoltè. La prova ce la fornisce Michelle Monaghan, attrice statunitense che per la festa della prima del film 'Invictus', diretto da Clint Eastwood, attira l'attenzione dei fotografi presenti indossando una abito degno delle passerelle di Parigi, che però colpisce principalmente per il "sotto abito" inesistente (foto: repubblica.it).
Tra le attrici di Hollywood è quasi diventata una moda quella di mostrare sempre qualcosa in più di un semplice abito alla moda o di un irriverente decoltè. La prova ce la fornisce Michelle Monaghan, attrice statunitense che per la festa della prima del film 'Invictus', diretto da Clint Eastwood, attira l'attenzione dei fotografi presenti indossando una abito degno delle passerelle di Parigi, che però colpisce principalmente per il "sotto abito" inesistente (foto: repubblica.it).
Tra le attrici di Hollywood è quasi diventata una moda quella di mostrare sempre qualcosa in più di un semplice abito alla moda o di un irriverente decoltè. La prova ce la fornisce Michelle Monaghan, attrice statunitense che per la festa della prima del film 'Invictus', diretto da Clint Eastwood, attira l'attenzione dei fotografi presenti indossando una abito degno delle passerelle di Parigi, che però colpisce principalmente per il "sotto abito" inesistente (foto: repubblica.it).
Tra le attrici di Hollywood è quasi diventata una moda quella di mostrare sempre qualcosa in più di un semplice abito alla moda o di un irriverente decoltè. La prova ce la fornisce Michelle Monaghan, attrice statunitense che per la festa della prima del film 'Invictus', diretto da Clint Eastwood, attira l'attenzione dei fotografi presenti indossando una abito degno delle passerelle di Parigi, che però colpisce principalmente per il "sotto abito" inesistente (foto: repubblica.it).
Tra le attrici di Hollywood è quasi diventata una moda quella di mostrare sempre qualcosa in più di un semplice abito alla moda o di un irriverente decoltè. La prova ce la fornisce Michelle Monaghan, attrice statunitense che per la festa della prima del film 'Invictus', diretto da Clint Eastwood, attira l'attenzione dei fotografi presenti indossando una abito degno delle passerelle di Parigi, che però colpisce principalmente per il "sotto abito" inesistente (foto: repubblica.it).
Tra le attrici di Hollywood è quasi diventata una moda quella di mostrare sempre qualcosa in più di un semplice abito alla moda o di un irriverente decoltè. La prova ce la fornisce Michelle Monaghan, attrice statunitense che per la festa della prima del film 'Invictus', diretto da Clint Eastwood, attira l'attenzione dei fotografi presenti indossando una abito degno delle passerelle di Parigi, che però colpisce principalmente per il "sotto abito" inesistente (foto: repubblica.it).
Tra le attrici di Hollywood è quasi diventata una moda quella di mostrare sempre qualcosa in più di un semplice abito alla moda o di un irriverente decoltè. La prova ce la fornisce Michelle Monaghan, attrice statunitense che per la festa della prima del film 'Invictus', diretto da Clint Eastwood, attira l'attenzione dei fotografi presenti indossando una abito degno delle passerelle di Parigi, che però colpisce principalmente per il "sotto abito" inesistente (foto: repubblica.it).

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017