Excite

Le confessioni hot che i vip sentivano il bisogno di fare

Succede spesso. A un certo punto un vip chiama “Di Più” o “Chi” o “La Zanzara” e decide che è arrivato il momento di raccontare al mondo quante volte si diletta nella posizione dell’alce. È un’esigenza quasi fisiologica. Le loro frasi riecheggeranno per sempre nell’etere. Queste le migliori…

LELE MORA - “Ormai se devo tirarlo fuori mi serve lo stuzzicadenti. Come si dice, non mi si arrizza”. L’ex manager dei vip va a indagare li dove non batte il sole (ma non batte proprio nulla, per quello che sembra di capire). In una lunga intervista a La Zanzara racconta di essere bisex e poco stimolato da quel punto di vista lì. Adesso non vi sentite più sollevati? Posate quella tisana al biancospino che non c’è più motivo di essere inquieti. Stanotte sarà una notte felice. Tranquilla. Rilassata. Ora che sapete, tutto girerà in modo diverso.
VALERIA MARINI - “Sono appassionata di Sex Toys” disse la bionda poco prima di lanciare la sua linea di giocattoli erotici. Naturalmente se la Valeriona avesse messo il suo nome sulle canne da pesca ci avrebbe fatto sapere che ama passare i weekend a cercare trote nel Po. Business a parte non siamo rimasti neanche troppo stupiti. Insomma, l’avesse detto Enrico Mentana saremmo rimasti un attimino perplessi, ma se lo dice una che ha cavalcato una mortadella da 12 chili nella locandina del suo film erotico non è che te lo aspetti proprio ma quantomeno fai spallucce. La coerenza prima di tutto…
PAOLA PEREGO - “La prima volta è stata nell'auto del mio ragazzo, e io mi sono impigliata con i pantaloni nel cambio”.. Grazie Paola per questa bellissima immagine che ci hai regalato. Poetica, intimista e profonda come un monologo di Christian De Sica a Natale in India. Ora, anche volendo passare sopra alla questione cambio, seppur con difficoltà, ci si chiede come la Perego sia riuscita ad incastrarsi tra i tergicristalli e il freno a mano, lì dove non c’è spazio per niente e nessuno. Sarà stata la posizione dell’anatra indiana o quella dell’elicottero olandese? Nel dubbio chi se ne frega.
PAOLA PEREGO - “La prima volta è stata nell'auto del mio ragazzo, e io mi sono impigliata con i pantaloni nel cambio”.. Grazie Paola per questa bellissima immagine che ci hai regalato. Poetica, intimista e profonda come un monologo di Christian De Sica a Natale in India. Ora, anche volendo passare sopra alla questione cambio, seppur con difficoltà, ci si chiede come la Perego sia riuscita ad incastrarsi tra i tergicristalli e il freno a mano, lì dove non c’è spazio per niente e nessuno. Sarà stata la posizione dell’anatra indiana o quella dell’elicottero olandese? Nel dubbio chi se ne frega.
COSTANZA CARACCIOLO - ”Pratico l’autoerotismo”. Chi pensava che la velina bionda avesse una liason con il Gabibbo dovrà ricredersi. D’altronde, quando ti vedi passare davanti tutto il giorno Ezio Greggio, Pino Abete, Fabio e Mingo e una mezza dozzina di tapiri, arrivi a fine giornata che non stai più nei collant. Costanza doveva sfogarsi e dirlo a tutti. Brava tesoro, ora ti senti meglio?
LORY DEL SANTO – ”Amo essere totalmente dominata” . Ci sono cose che uno non può portare dentro per sempre. Cose che non possono abitare a lungo all’interno della propria anima senza essere condivise. Sono segreti pesanti, scomodi, che è impossibile farsi spegnere dentro e che devono essere necessariamente liberati prima che il loro peso diventi opprimente e schiacciante. Come un gatto a nove code. O una frusta di cuoio. O uno stivale borchiato.
BELEN RODRIGUEZ - ”Faccio sesso tutti i giorni. Cara Belen, sappiamo già quante volte va in palestra a settimana, cosa prepari per cena, che pigiamino indossa Santiago e quante tende hai in salotto. Il tuo account Instagram è un fedele diario della tua esistenza. Dunque c’era davvero motivo di sapere anche questo? Vuoi farci conoscere anche la tua regolarità intestinale e le ore che impieghi per prendere sonno? Basta dirlo. O postarlo.
BELEN RODRIGUEZ - ”Faccio sesso tutti i giorni. Cara Belen, sappiamo già quante volte va in palestra a settimana, cosa prepari per cena, che pigiamino indossa Santiago e quante tende hai in salotto. Il tuo account Instagram è un fedele diario della tua esistenza. Dunque c’era davvero motivo di sapere anche questo? Vuoi farci conoscere anche la tua regolarità intestinale e le ore che impieghi per prendere sonno? Basta dirlo. O postarlo.
MONICA BELLUCCI - “Amo il sesso con gli uomini maturi” . Ah no, lei i toy boy li schifa proprio. E vuole farlo sapere a tutti che una chiazza di pelo muschiato sale e peppe sul petto non regge proprio il confronto con un pettorale depilato. Monica Bellucci va in controtendenza e fa intendere a tout le monde che gli uomini, per finire sotto le lenzuola, devono aver fatto il servizio di leva obbligatorio, aver visto almeno una puntata de “La signora in giallo” e aver visto il passaggio di almeno 5 o 6 Papi…
ANTONELLA MOSETTI - “Ale è il mio cavallo di razza, facciamo l’amore tutti i giorni, anche dieci volte la settimana. Grazie Anto, di cuore. Grazie per questa metafora equina di indubbia raffinatezza. Grazie per la precisione delle statistiche, un report così dettagliato non si vedeva dai tempi della relazione di Cottarelli sul cuneo fiscale. Grazie per averci fatto spendere qualche secondo della nostra grigia giornata per calcolare che tu e il cavallo di razza, tutto sommato, ci date dentro 1.42 volte al giorno. In fondo, non è neanche un numero che meritava la copertina.
BARBARA D’URSO – “Non sono mai stata una da una botta e via”. D’altronde come si fa a farsi dare una botta e via (ma anche a fare la spesa, guardare un programma tv, cenare o lavarsi i piedi, per dire) quando si hanno centinaia di ore di diretta alla settimana, quando la faccia di Michele Misseri diventa più familiare di quella del fidanzato e quando l’unica scintilla che si accende la provocano i parenti di Alberto Sordi che vogliono la loro parte di eredità? E poi, sotto sotto, il dubbio che Carmelita nostra il nirvana lo raggiunga guardando la curva dello share non ce lo toglie nessuno…
PAOLO RUFFINI - “Ho una bella fava lì sotto. Non è lunghissima. Direi un 19 centimetri” ma anche Sa che mi depilo? E’ meglio piantare un albero nel deserto che in una foresta. Poi giusto per non farci mancare nulla, Ruffini in vena di confessioni manco fosse da Don Luigi o in diretta a Domenica Live, chiude con “Mi piace lo spanking, ossia farmi schiaffeggiare i glutei. Direi che in questa pratica sono più attivo”. Peccato. Peccato davvero, verrebbe da dire perché qualcuno che gli molli due o tre cartoni in qualsivoglia parte del corpo è assai possibile che si trovasse.
PAOLO RUFFINI - “Ho una bella fava lì sotto. Non è lunghissima. Direi un 19 centimetri” ma anche Sa che mi depilo? E’ meglio piantare un albero nel deserto che in una foresta. Poi giusto per non farci mancare nulla, Ruffini in vena di confessioni manco fosse da Don Luigi o in diretta a Domenica Live, chiude con “Mi piace lo spanking, ossia farmi schiaffeggiare i glutei. Direi che in questa pratica sono più attivo”. Peccato. Peccato davvero, verrebbe da dire perché qualcuno che gli molli due o tre cartoni in qualsivoglia parte del corpo è assai possibile che si trovasse.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017