Excite

Giuseppe Mazzitelli, Claudia Montanarini e non solo: i problemi con la giustizia dei tronisti di uomini&donne, foto

Uomini e donne. La fortunata trasmissione di Maria De Filippi ha ospitato diversi personaggi che hanno avuto a che fare, loro malgrado, con la giustizia. (continua)
Giuseppe Mazzitelli - E' stato fermato dalla squadra mobile di Milano con 257 chili di hashish insieme a tre complici.
Claudia Montanarini - Per lei sono statichiesti 3 anni e 4 mesi per aver picchiato e minacciato l'amante della moglie.
Claudia Montanarini - Per lei sono statichiesti 3 anni e 4 mesi per aver picchiato e minacciato l'amante della moglie.
Carmine Fummo - Avrebbe ceduto drogra ad un plitico pescarese.
Karim Capuano - Forse il più maledetto di tutti. Alle spalle un grave incidente automobilistico e l'accusa di aver aggredito un tassista staccandogli un orecchio a morsi.
Marco Stabile - Fu accusato di aver violentato una 16enne
Marco Stabile - Fu accusato di aver violentato una 16enne
Marco Pavanello - Guai con la giustizia per colpa del tartufo. Secondo le accuse, avrebbe ceduto piante di tartufo inattive facendole passare per prolifiche.
Giovanni Conversano - Tirato in ballo nei processi acaricodi Lele Mora. Accusato ingiustamente di aver sottratto oggeti al manager veronese, ha dichiarato che devolverà in beneficenza l'eventuale risarcimento.
Antonello Zara - Caso a parte riguarda Antonello Zara. Tronista ucciso da una auto in contromano mentre si trovava in Sardegna.Era il 2008. Il padre, dopo il magro risarcimento, reclama giustizia: "La vita di mio figli ovale solo 231mila euro".
Daniele Interrante - Testimone nel processo che vede imputato il broker per auto Marco Palumbo. L'ex tronista si vide recapitare cambiali per una vettura che non aveva mai acquistato. Il tutto sembrerebbe fosse dovuto ad una firma falsa di Interrante su un contratto compilato da Palumbo. Fonte foto: web
Daniele Interrante - Testimone nel processo che vede imputato il broker per auto Marco Palumbo. L'ex tronista si vide recapitare cambiali per una vettura che non aveva mai acquistato. Il tutto sembrerebbe fosse dovuto ad una firma falsa di Interrante su un contratto compilato da Palumbo. Fonte foto: web

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017