Excite

Federica Pellegrini: "Un figlio dopo le Olimpiadi e anno sabbatico"

  • infophoto

"Londra chiude un ciclo. In molti sensi. Sono 12 anni che nuoto e non mi fermo, mai un attimo di respiro. E' ora di prendere una pausa", parla così Federica Pellegrini a Diva e Donna, nell'ultima intervista rilasciata prima di chiudersi nel silenzio delle Olimpiadi di Londra 2012 che la vedono protagonista da sempre nel nuoto.

Federica Pellegrini per Yamamay, foto

Un anno intenso quello appena trascorsco, non solo dal punto di vista professionale, ma soprattutto, potremmo dire, affettivo: la storia con Filippo Magnini procede a gonfie vele anche se lei stessa ammette: "Sarà il tempo a dire se è amore con la A maiuscola". Ora che le Olimpiadi sono alle porte e come sempre, sono tante le aspettative che pendono sulle sue performance nei 200 metri, 400 metri e staffetta, la Pellegrini confessa:"Io nei momenti importanti mi isolo, entro in una bolla impenetrabile. Non so nemmeno se riuscirò a seguire la gara d'esordio di Filippo alle Olimpiadi", ma rivela anche di non rinunciare al sesso prima delle gare.

Federica Pellegrini quando stava con Luca Marin, foto

Intanto, Federica, chiuso il capitolo Olimpiadi pensa di dare spazio ad altri progetti, più personali: "Mia madre mi ha avuta a 26 anni. Ho sempre pensato che mi sarebbe piaciuto diventare madre presto", per questo dice: "Dopo le Olimpiadi vorrei avere un figlio e prendermi un anno sabbatico". Ma tutto ciò solo dopo aver dato tutto nelle gare perchè come lei stessa sottolinea: "Ho ancora fame di vittoria".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017