Excite

Fabrizio Corona in carcere, la mamma fa un appello a Giorgio Napolitano

  • Facebook Official

All'inizio della carriera scovava gli scoop. Ora è lui il protagonista della cronaca. Dapprima per le sue peripezie amorose con Belen Rodriguez, sua ex fidanzata, poi con le avventure giudiziarie. Fabrizio Corona fa discutere. Soprattutto ora che, dopo qualche giorno di latitanza, è stato intercettato dalla polizia. Al momento è recluso nel carcere di Busto Arsizio (Varese). Sulla sua testa pesa una pena di cinque anni.

Fabrizio Corona, ospitata in tv

Nonostante sia dietro le sbarre, Corona è apparso sereno. Soprattutto dopo la visita della madre Gabriella, che ha lanciato un appello in tv al presidente della Repubblica. "Sta bene e ha trascorso una notte tranquilla", ha spiegato il direttore della struttura, Orazio Sorrentini. Il sabato, giorno di visite, il 38enne, condannato definitivamente per estorsione al calciatore Trezeguet, ha visto la mamma e alcuni parenti che gli hanno consigliato di stare calmo e di "non fare altre alzate di ingegno". Non è escluso che accetterà anche di svolgere qualche attività lavorativa nel carcere. Mamma Gabriella è arrabbiata. Ma non con il figlio. E dal salotto di Verissimo ha chiesto aiuto a Napolitano: "Chiedo a lui e a tutte le forze politiche che aiutino mio figlio a venir fuori da questa situazione ignobile. Chiedo che mio figlio paghi solo per quello che ha commesso, non per ciò che non ha commesso. Al momento pare che serva come capro espiatorio per placare la rabbia degli italiani nei confronti delle ingiustizie che accadono in questo Paese. C'è un accanimento nei confronti del personaggio che Fabrizio ha voluto creare. Ma mi sento di dire che Fabrizio non è un criminale e non lo sarà mai".

"È una sentenza ingiusta e paradossale, dettata probabilmente da un giudizio di tipo morale che i magistrati hanno voluto dare a mio figlio", ha detto Gabriella. "Fabrizio purtroppo è vittima di un sistema che non funziona. Ha commesso dei reati, per i quali è giusto che paghi, ma è anche, e ribadisco anche, una persona perbene. Negli ultimi due anni ha pagato debiti e avviato un'attività che funziona benissimo e di cui io sono orgogliosa. Fabrizio avrebbe bisogno di una detenzione alternativa. Il carcere ha già peggiorato il suo disturbo della personalità. L'altra volta, quando è uscito dal carcere ha iniziato a commettere alcuni reati, perché lì ha conosciuto i delinquenti veri, in galera peggiorerà la sua situazione umana e psicologica".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017