Excite

Fabrizio Corona durissimo con Nina Moric: "Ti sei ripetutamente lasciata andare"

  • Facebook

di Silvia Tozzi

Fabrizio Corona nel suo libro appena uscito, che si intitola Mea Culpa, della ex moglie Nina Moric non parla certo bene. Nel libro, la storia è raccontata per intero, il primo incontro, le varie fasi del matrimonio. "Ti volevo più di ogni altra cosa ed ero disposto a tutto. Certo, il nostro rapporto non è mai stato dei più normali fin dall'inizio". Il problema era "la gelosia, la tua più della mia, ci ha divorato. Gli arresti domiciliari nella nostra casa sono stati una tragedia: litigate continue, la tua fuga per gelosia, il tuo tentativo di distruggere le cose belle che facevo", Mette in relazione i loro due personaggi: "Oggi sono convinto che non esiste più 'Fabrizio', c'è solo 'Corona', e che però non esiste più neanche 'Nina'. Ti sei buttata via, hai cancellato per sempre la tua autenticità".

Guarda le foto dell'ultima cena di fabrizio Corona prima della fuga e dell'arresto

Corona tira in ballo loro figlio, Carlos: "Ha pagato le vere conseguenze del nostro rapporto conflittuale. Capire come faccia ad essere così perfetto, così speciale con due genitori come noi, resta un mistero. Sono convinto che qualcuno l'ha mandato per salvarci, entrambi, io e te. Il resto è storia, Nina. Tu non cambierai mai e io ho deciso di dire basta! Avremmo dovuto dirci addio tempo addietro per evitare tutto quello che è successo dopo. Specie la situazione mentale e fisica a cui ti sei ripetutamente lasciata andare". Non le perdona dio aver voluto l'affidamento esclusivo del bambino, le promesse di lei per farglielo vedere, per poi negarglielo. "Ti sei rivelata esattamente per quello che sei, una persona egoista. Guardandoti da fuori, da un luogo di vera sofferenza, mi sono reso conto che non meriti più niente e non ti giustifico più. Sapere che sei stata mia moglie oggi mi fa sentire un fallito".

Guarda le foto di Nina Moric (nudo integrale)

Nina Moric conferma: "Tutto è finito in quel maledetto 2007. Non avevo il coraggio di lasciarti, anche se non c'era più niente. La mattina del tuo arresto hai messo il cappello e, prima di uscire, mi hai detto:'Non mi abbandonare'. Ma eri già abbandonato. Io volevo la famiglia, tu il successo e i soldi". Ma poi offre il rametto d'ulivo: "Lo so, sono una che perde la pazienza e reagisce male. Non ti farò mai mancare l'affetto di Carlos. Non ti porto rancore. Ti auguro di uscire dal carcere e di ritrovare la tua vita". D'altro canto Corona, dice lei, ha le sue colpe. La tradiva, l'ha tradita davvero. "E' stata la goccia finale, l'ultima offesa. Soffrivo da molto tempo per la fine del nostro amore e per la tua situazione giudiziaria. Non ero una persona risolta, avevo tante sfumature nel mio carattere. Cercavo stabilità e un amore infinito, incondizionato. Quando ti ho conosciuto, tredici anni fa, ci ho creduto. E penso che tu abbia raccontato per la prima volta la nostra storia per quel che è stata: una storia importante. Ero all’apice della mia carriera, ma mi mancava l’amore e sei arrivato tu. Non pensavo che fossi attratto dal mio personaggio, ma, dopo pochi mesi, capito che eri entrato in competizione, che non volevi essere il marito di Nina Moric, ma Fabrizio Corona, E ci sei riuscito. Anch’io in Sardegna ero rimasta colpita da te e, quando ci siamo rivisti a Milano, al bar, il tempo si è fermato. Era il 2000, avevo finito lo show in tv con Giorgio Panariello e dovevo andare a Los Angeles e a New York per lavoro. Ti lasciai un numero di telefono sbagliato, non ci siamo visti per due settimane. Allora ho chiamato una nostra amica e le ho detto: Organizza una cena con Fabrizio, digli che c’è una ragazza che lo vorrebbe conoscere, ma non dirgli che sono io. Quando sei entrato al ristorante, è iniziato tutto. Non ti accorgevi della mia sofferenza e inseguivi i tuoi guai. Il giorno del funerale di tuo padre sei andato a lavorare. E' una cosa troppo importante, mi hai detto. Il giorno dopo eri in televisione con Lele Mora a parlare di Woodcock". La storia tra Nina e Corona, insomma, è finita per Vallettopoli.

Guarda le foto di Nina Moric

"L'ultima pagina della tua lettera è durissima. Come donna sono stata ferita, forse ci siamo fatti male tutti e due e mi prendo le mie colpe. Ma le mie erano solo ripicche rispetto a quello che ho subito. Quando hai cominciato a vedere Belen vivevamo ancora insieme, sei andato da lei alle Maldive, mentre dovevamo partire per Dubai".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017