Excite

Ex amante di Ronaldo: "A letto? Niente di che"

Si chiama Lara ed è la "gola profonda" delle abitudini sessuali di Ronaldo, il Fenomeno ex interista passato al Milan.
Fino a un paio di anni fa Lara era un'accompagnatrice di professione, una dei quelle ragazze che amava frequentare i personaggi del momento nella Milano da bere, uno dei cardini intorno al quale ruotava quel mondo, fatto di sesso, festini, droga e bagordi.

Lazara de Morais Souza, 39 anni brasiliana aveva anche Ronie nella sua agenda di clienti vip e, dopo aver scontato una condanna a 4 anni e 6 mesi per sfruttamento della prostituzione e spaccio di droga, ha deciso di raccontare la sua storia con il fenomeno in un libro: "Il mio nome è Lara".
Repubblica l'ha intervistata. Ecco i passaggi più curiosi.

Ci parli di Ronnie quando vi frequentavate
Era il ‘97. Lui era appena arrivato in Italia. È andata avanti cinque o sei mesi. Era una persona carina, simpatica, gli piaceva divertirsi. Cene, feste, serate, le cose che si fanno quando si è giovani e ricchi e famosi. Stavamo a casa mia, o nel suo attico, in zona San Siro. Una casa bellissima.

A letto come era?
Niente di eccezionale. Non è un fenomeno come in campo. Troppo muscolare, e poco cerebrale.

E a tavola?
All´epoca era una buona forchetta. Adora la carne rossa, ne mangia in grosse quantità. E poi è golosissimo di cioccolato, in particolare le tavolette di Kit Kat. Glielo dicevo sempre che la sua era un´alimentazione disordinata. Non da atleta.

Ha solo ricordi spensierati di questa storia?
C´è stato anche un periodo difficile. Rimasi incinta. Alcune amiche mi dissero che ero pazza a gettare al vento il business più grande della mia vita. Un figlio con Ronaldo. Ma io non faccio figli per soldi. E così restai sola nella difficile decisione di non far nascere quel bimbo.

Spera di rivederlo?
Mi farebbe piacere. Intanto gli auguro di tornare forte come dieci anni fa. Se vuole, ce la può fare. Anche con la maglia del Milan.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017