Excite

Emma perdona Belen Rodriguez: "Basta fare Eva contro Eva"

  • GettyImages

di Laura Abbate

Emma Marrone perdona pubblicamente Belen Rodriguez e lo fa sulle pagine del quotidiano La Stampa. Alla fine di un'intervista in cui si confessa, raccontando una serie di aneddoti che risalgono ad Amici e all'Eurofestival, la cantante salentina parla, senza rancore, di Belen Rodriguez e Stefano De Martino. "Partiamo dal presupposto che quello che è successo a me lo so io. Non mi piacciono le guerre dei Roses. Ho 30 anni, una mia serenità, lavoro. Ci ho messo un macigno sopra". Non ha più voglia di fare la guerra a nessuno, men che meno a Belen. Sono passati tanti anni, ormai la coppia è felicemente sposata e ha un bambino, dal canto suo Emma ha la sua vita frenetica, ricca di soddisfazioni soprattutto dal punto di vista lavorativo. Qualsiasi ostilità sarebbe inopportuna e infatti spiega la Marrone: "Basta con Eva contro Eva, le guerre fra comari non mi appartengono". Conclude in grande stile: "Un sorriso vale più di 10 schiaffoni".

Emma Marrone di nuovo single: è finita con Fabio Borriello

La sensazione che tra le due donne fosse tornato il sereno l'avevamo avuta qualche settimana fa sul palco di Tu si que vales. Belen è la conduttrice (insieme a Francesco Sole) del programma di Canale 5 ed Emma era lì come quarto giudice, al fianco di Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. Si sono salutate, parlate, addirittura baciate. Entrambe sapevano che l'incontro-scontro sarebbe stato inevitabile, ma tutto è filato liscio, qualche battuta, un sorrisone da parte di entrambe e pure una serie di complimenti reciproci, prova del fatto che il disgelo era effettivamente in corso.

Adesso arriva quella frase ricca di significato che Emma ha scelto di dire alla giornalista de La Stampa. Un plauso a lei, perché da donna intelligente è riuscita a guardare oltre quello che poteva esser stato uno sgarbo. E speriamo che, in tema sentiementi possa tornare presto a sorridere.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017