Excite

Elenoire Casalegno vittima della depressione

Elenoire Casalegno è pronta per partecipare al reality la Tribù – Missione India e prima di imbarcarsi ha rilasciato alcune dichiarazioni al settimanale Chi sulla sua vita privata e sul periodo di depressione che ha dovuto affrontare dopo la separazione dal compagno Omar Pedrini.

La showgirl ammette: “Grazie a mia figlia Swami ho superato la depressione. Dopo la rottura con Omar Pedrini mi sentivo sola e abbandonata, ho rischiato la depressione e ho temuto anche di non farcela ad uscirne” e ha aggiunto: “Omar mi ha deluso. Le storie posono anche finire, ma lui si è allontanato da mia figlia per sua scelta”. Questo periodo nero sembra esser finito ed è pronta alla sua nuova avventura per l’India.

Parto per la Tribù e finalmente vedrò questo Paese che mi affascina da sempre, tant' è che avevo già' pensato che ci sarei andata proprio con Swami, quando avesse avuto l'età adatta per un viaggio simile. Mi pesa moltissimo lasciare a casa mia figlia. In passato ho rifiutato tutte le proposte di reality proprio perché non me la sentivo di separarmi da lei. Ma adesso Swami è più grandicella, ha dieci anni, starà con mia madre e con suo papà Ringo. È stata proprio lei la prima a spronarmi a partire: "Vai mamma, ti guarderò tutti i giorni e voterò per te!". Beata innocenza!”.

Al momento Elonoire dice di non lasciare nessun amore particolare in Italia: “Sono single, ma in cerca d'amore. Senza non si può vivere e io non chiudo certo le porte in faccia a ciò che c'è di più bello nella vita”.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017