Excite

Domenico Cozzolino e la sua verita sulla storia con Noemi Letizia

A quattro mesi dalla fine "ufficiale" del suo rapporto con Noemi Letizia, l'ex corteggiatore di Uomini e Donne Domenico Cozzolino torna a parlare della sua esperienza e lo fa rilasciando un'intervista a Repubblica.

Guarda le foto inedite di Noemi Letizia pubblicate da Novella 2000

Tutte le foto di Noemi Letizia

Il pretesto sono le parole di Alfonso Signorini che ieri su Libero aveva dichiarato di non avere avuto alcun ruolo nella storia-bufala tra Cozzolino e Noemi Letizia e per questo motivo il ragazzo è stato raggiunto dal quotidiano per raccontare la sua versione dei fatti.

Cozzolino aveva già dichiarato che la storia con la Letizia era stata solo una trovata pubblicitaria e stamattina lo ribadisce sostenendo di non aver inventato tutto lui per ottenere visibilità: "io da solo potevo condurre un tale gioco? Potevo montare la fiction del fidanzamento? No, su questo terreno non avanzo. Chiedo una vita tranquilla, non voglio vendette, né seccature. Ero in tempo quando ho detto: mi fermo qui, voglio uscire".

Non dice il nome della persona o dell'azienda che lo ha "ingaggiato" ma delle dichiarazioni di Alfonso Signorini dice: "le ha pubblicate le foto, e in grande. Faceva comodo, la fiction".

Poi se la prende proprio con Noemi, per il modo con cui è stata costruita e santificata, sostenendo che tutte le storie su di lei sono state create appositamente "per farla apparire una santarellina che combatte il male. Una bufala. Così anche quella storia della sua illibatezza ripetuta fino alla nausea: che squallore, non aggiungo altro. Ora, lei può andare anche al Festival di Venezia, senza il senso del ridicolo".

Cozzolino racconta di come in quei giorni di maggio "tutto veniva organizzato a favore dei media. Lei cercava il successo, le serate subito. [...] Ha visto cosa ha combinato in Sardegna in estate?".

Non parla della festa per i 18 anni di Noemi ma ricorda il meccanismo di creazione della star sviluppatosi intorno alla ragazza: "chiamare i fotografi, potersi definire vip. Ad agosto si abbracciava al mio amico Umberto e mi mandava sms, "domani sui giornali". Stappavano lo champagne, a poca distanza da Villa Certosa".

Poi torna alla normalità e chiude sul suo futuro: "sono iscritto all'Università Federico II, laurea breve in Tecnologie alimentari. Faccio il dj, vivo con i genitori, vita normale. Il mio migliore amico? È rimasto il parrucchiere di Terzigno, lo chiamiamo Gaetano rock&roll".

Anche in questo caso, comunque, Cozzolino non si sbilancia più di tanto e rilancia solo una bomba quasi a cercare quella visibilità che, da luglio scorso, gli è stata negata.

Anche questi sono meccanismi mediatici...

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017