Excite

Costantino-Rocco, rissa e tribunale

E' finita fra insulti, spintoni e minacce un incontro in un garage milanese fra Costantino Vitagliano e Rocco Casalino, i due volti noti della tv targata Mediaset.
Un episodio increscioso verificatosi poco tempo fa che ha avuto ora un seguito visto che i due hanno sporto reciproca querela per diffamazione.

L'udienza è fissata ad ottobre nel Tribunale di Milano.
Ecco come sono andati i fatti. Costantino entra in compagnia della fidanzata Alessandra Pierelli in un garage di viale Monza. All'improvviso gli si avvicina Rocco Casalino, che con fare provocatorio inizia a urlare "non sei nessuno, sei un ignorante, hai solo la terza media". Ne nasce una collutazione fatta di spintoni, facce truci e parole grosse.
Rocco, ha ora rincarato la dose, raccontando ad alcuni settimanali di aver avuto un secondo incontro con Costa. Stesso garage, stessi toni e inevitabile aggressione.
Ovviamente le versioni dei due sono opposte. Da una parte Casalino che, con fare da bullo, accusava il "troppo bello" del grande schermo di essere un gorilla. Dall'altra Vitagliano, o meglio il suo manager Lele Mora, che al grido "Rocco è una signorina isterica" giurò che il re dei tronisti di Uomini e Donne tutto è tranne che un violento.
La parola passa al giudice. Chissà chi avrà la meglio...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017