Excite

Costantino Vitagliano: "Mai stato innamorato di Alessandra Pierelli"

Sparito dagli schermi televisivi ma pronto a tornare in veste di talent scout di talenti per un canale digitale, Costantino Vitagliano è tornato a parlare del suo debutto nel mondo dello spettacolo. In particolare, ha svelato alcuni dettagli inediti sulla love story che visse, tra il 2203 e il 2004, visse assieme ad Alessandra Pierelli. I due si conobbero negli studi di Uomini e Donne. Lui era sul trono, venerato da migliaia di ragazze. Lei era una delle tante corteggiatrici che, però, con audacia e semplicità è riuscita a farsi notare dal bel ragazzone.

Alessandra Pierelli in cerca d'amore, video

Ebbene, a distanza di quasi 10 anni, Costantino, sulle pagine del magazine DiPiù, ha rivelato di "non aver mai amato veramente Alessandra". Un colpo al cuore per i fan che all'epoca seguirono la coppia. A pensarci bene, ha poi aggiunto: "Non fingevo. Diciamo che mi affezionai a lei, anche se non mi ha mai fatto battere il cuore veramente. Io non partecipai al programma per trovare una fidanzata, non ne avevo bisogno per innamorarmi. Ci andai soprattutto per diventare famoso. Con Alessandra iniziò come un gioco, poi, appunto, mi affezionai a lei. Ma in quel periodo non potevamo mai stare soli, perciò non mi sentivo nelle condizioni di coltivare profondamente un sentimento".

Costantino Vitagliano su Twitter, foto

Già, non erano mai soli. A fargli compagnia, in ogni momento, le telecamere, che documentavano ogni frase, ogni attimo, ogno spostamento. "Ci seguivano ovunque. Insomma, non so se si può parlare di amore. Certo, stavamo insieme, avevamo rapporti intimi, però ci era impossibile vivere la quotidianità di una coppia. Provammo anche a convivere, lei sognava anche di mettere su famiglia con me, ma non ci vedevamo mai, eravamo impegnatissimi con le serate. Poi la storia finì".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017