Excite

Corona e Belen, ancora guai e disavventure

Brutta giornata per la coppia Belen Rodriguez - Fabrizio Corona che, in trasferta per partecipare alla fiera nazionale del tartufo del Monferrato, per cui la bella argentina era stata ingaggiata come madrina, si sono ritrovati a tornare a casa con in tasca una bella multa e nessun cachet.

Corona e Belen, le foto 'hot' alle Maldive

Per l'ennesima volta Fabrizio Corona è stato fermato dai carabinieri alla guida della sua auto sprovvisto dei regolari documenti necessari alla guida: gli agenti di Montechiaro d’Asti, alla richiesta della patente, si sono infatti visti consegnare dall'ex fotografo dei vip una fotocopia del foglio rosa. Immediata la multa di 50 euro e l'obbligo di presentare l'originale entro 20 giorni e inoltre, visto che chi guida con foglio rosa deve avere al suo fianco una persona con la patente da almeno dieci anni, mentre Belen la possiede da solo nove, a Corona è stato anche disposto il fermo di tre mesi dell'auto, una lussuosissima Lamborghini.

Le disavventure della giornata non si sono però limitate a questo. La Rodriguez, attesa per la premiazione alla fiera del tartufo in mattinata, è infatti arrivata con ben due ore di ritardo, trovando ad accoglierla una folla a dir poco infastidita. A quel punto anche il sindaco del paesino dell’Astigiano ha perso le staffe, rifiutandosi di pagare il cachet concordato alla poco professionale Belen.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017