Excite

Clooney: domanda sui gay, cronista allontanato

Ha dichiarato di aver dato un taglio alle interviste, perchè più che dei suoi film si parla di vita privata: George Cloooney, giunto oggi al Festival di Roma per presentare "Up in the air" di Jason Reitman, non è sfuggito neanche oggi alle domande indiscrete di un giornalista in conferenza stampa.

Leggi la recensione di "Up in the air"

Il cronista, non italiano, si è alzato in piedi e minuto di microfono ha posto il quesito girando intorno alla questione: "Mr. Clooney, i suoi amici Brad Pitt e Matt Damon hanno lasciato intendere che lei è fidanzato con un uomo". Il pubblico ha cominciato a fischiare per il disappunto e la moderatrice lo ha ammonito che curiosità del genere non erano inerenti al film.

Il ragazzo ha proseguito con faccia tosta, e prima che la sicurezza gli strappasse il microfono dalle mani e lo conducesse fuori dalla sala, ha preso dalla borsa quelli che sembravano un paio di slip e ha aggiunto: "Avrei un regalo per lei...perchè non partecipa al Gay Pride? Ne abbiamo bisogno!".

Clooney, con il solito savoir faire, si è limitato a sorridere e ha risposto: "Se ci si diverte, perchè no?". Poco dopo, alle persone che sono entrate in sala in ritardo, ha aggiunto: "Vi siete già persi il divertimento".

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017