Excite

Charlene Wittstock diventa cattolica per amore del Principe Alberto

L’ex nuotatrice sudafricana Charlene Wittstock non è più protestante ma cattolica: si è convertita per amore del Principe Alberto, che diventerà suo marito il prossimo 2 luglio. E’ stato anche un atto necessario, dal momento che il cattolicesimo è la religione ufficiale del Principato di Monaco e che le nozze saranno celebrate con rito religioso.

Guarda le foto di Alberto di Monaco e Charlene Wittstock

La notizia della conversione è arrivata da Palazzo Grimaldi tramite un comunicato su cui si legge che la 33enne Charlene ‘è stata ammessa, dopo una decisione libera e personale, alla piena comunione nella Chiesa cattolica’. Anche questa è fatta, quindi. Adesso non resta che concludere i preparativi e attendere il grande giorno.

Charlene e Alberto – che ha 53 primavere – si sono conosciuti nel 2000 durante una gara di nuoto a Monaco. Il fidanzamento ufficiale è stato annunciato circa un anno fa. I promessi sposi non vogliono regali, preferirebbero che ‘i soldi dei doni fossero versati a fondi o associazioni’. Il primo luglio ci sarà il matrimonio civile, presso la Sala del trono del Palazzo dei Principi; il giorno successivo, invece, la promessa d’amore eterno sarà scambiata in chiesa: ‘La signorina Wittstock – si legge in una nota ufficiale - avanzerà sotto il braccio del padre, su un tappeto rosso, dalla caserma dei carabinieri fino all'altare’. E il tutto, naturalmente, avverrà al cospetto di tante teste coronate e tanti capi di Stato. Come una favola – moderna! – che si rispetti.

 (foto © LaPresse)

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017