Excite

Caso Marrazzo, arrestata a Parigi Michelle

Nuova svolta nel caso Marrazzo: è stata infatti rintracciato, e arrestato, a Parigi il transessuale Michelle, coinvolto nel presunto secondo video con protagonista Piero Marrazzo.

Michelle, all'anagrafe Carlos dos Santos, si era trasferita a Parigi da luglio e al momento dell'arresto si trovava a casa di un'amica dalla quale è stata prelevata "per immigrazione clandestina".

A raccontare nei particolari l'accaduto è stata l'inviata de La Vita in diretta Antonella Delprino, che con Michelle aveva un appuntamento per un’intervista: "nove agenti della polizia hanno fatto prima irruzione nell'appartamento di Michelle ma, non avendola trovata, si sono recati nella casa della sua amica Luciana. Appena giunti hanno chiesto i documenti sia a Luciana che a Michelle, all'anagrafe Carlos dos Santos".

Il transessuale aveva già rilasciato un'intervista al settimanale Oggi sostenendo di non avere alcun video con Piero Marrazzo e di non sapere neanche chi fosse fino a quando Brenda non chiese un incontro a tre cui partecipò senza però girare alcun filmato compromettente.

Intanto la Procura di Roma indaga sulla morte di Brenda partendo da un morso sul seno del transessuale e lasciato circa un'ora prima della morte dal quale è stato ricavato un Dna.

E' stato dunque chiesto l'esame genetico per quattro transessuali che frequentavano la casa di Brenda così da cercare di definire un'altra pista che conduca alla conclusione delle indagini.

foto ©Apcom

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017