Excite

Carla Bruni posticipa l’uscita del suo disco per stare accanto a Sarkozy

Questo sì che è amore, ragazzi. Questi sì che sono sacrifici incredibili. Il quarto disco di Carla Bruni (dopo ‘Quelqu’un m’a dit’ del 2002, ‘No Promises’ del 2007 e ‘Comme si de rien n'etait’ del 2008) sarebbe dovuto uscire il prossimo autunno, invece è stato tutto rimandato alla primavera del 2012. Perché? Perché l’ex top model italiana preferisce dedicarsi anima e corpo al suo consorte Nicolas Sarkozy, che dovrà affrontare le prossime elezioni presidenziali e naturalmente spera di essere confermato nel suo ruolo.

Guarda le recenti foto di Carla Bruni

Secondo alcuni voci, la Bruni sarebbe stata consigliata in questa decisione dal alcuni componenti dell’Ump, il partito di Sarkozy, secondo cui la pubblicazione dell’album avrebbe potuto ulteriormente nuocere all’immagine del marito. Perché diciamolo, sta già perdendo troppi consensi. Carla, in pratica, ha scelto di mettere da parte la propria carriera di musicista in nome del suo uomo e anche della Francia. Visto che roba?

Non è stato possibile, invece, rinviare l’approdo nelle sale cinematografiche del film ‘Midnight in Paris’ di Woody Allen, che sarà presentato al prossimo Festival di Cannes, in cui la first lady debutta con un piccolo ruolo. I maligni dicono che il suo talento d’attrice lasci molto a desiderare, ma è meglio non pronunciare prima di assistere alla performance in questione…

Guarda il trailer di 'Midnight in Paris'

 (foto © LaPresse)

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017