Excite

Carla Bruni: 'Non farò mai vedere mio figlio'

  • LaPresse

Finora Carla Bruni non ha mai parlato direttamente del figlio che aspetta da Nicolas Sarkozy. Prima ha lasciato che le voci del suo stato interessante fossero confermate da suo suocero e dal suo pancino in lievitazione; poi ha fatto l'indifferente quando i paparazzi l'hanno immortalata in vacanza con il presidenziale consorte, e così tutti abbiamo avuto modo di appurare che la gravidanza procede nel migliore dei modi.

Guarda le foto di Carla Bruni e Nicolas Sarkozy

Ai microfoni di un'emittente televisiva francese, però, l'ex top model ha deciso di spezzare il silenzio. E l'ha fatto per un motivo preciso, ovvero lanciare un avvertimento: 'Non mostrerò mai una foto di questo bambino e non lo esporrò mai in pubblico'. Carla, poi, ha confessato di avere un senso di colpa nei confronti del figlio maggiore Aurelien, avuto dal filosofo Raphaël Enthoven: 'fu esposto una volta (nel 2008 in Giordania, in vacanza con lei e Sarkozy), e non in una situazione pubblica ma in una privata. Fu un grande errore. Non avrei mai dovuto portarlo a visitare quel sito archeologico. Avrei dovuto prevedere che ci sarebbero stati i fotografi. Sono stata incurante'.

La Bruni non se l'è perdonata, insomma. E non ha alcuna intenzione di essere recidiva: 'La mia posizione come moglie di un capo di Stato mi ha resa ancora più guardinga. Capisco l'interesse dei media e non ci trovo nessun inconveniente per me o per mio marito, ma quando si tratta di bambini è impossibile accettarlo'. Che piglio, ragazzi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017