Excite

Cameron Diaz and Co., le star diventano ecologiste

Il petrolio alle stelle fa sentire il suo peso anche negli Usa e le stelle del cinema, nonostante siano piene di 'bigliettoni' risolvono il problema ripiegando sul 'verde'. Per il bene del pianeta cosa c'è di meglio che scegliere delle vetture a idrogeno?

Bmw ha messo sul mercato venti auto sperimentali in tutti gli Stati Uniti. Le hanno già provate Cameron Diaz, Brad Pitt e Angelina Jolie, Placido Domingo, Edward Norton, Laura Dem. Joely Fisher, attrice della serie tv "Til Death", ne ha comprata una, nonostante fare il pieno sia quasi un'impresa. In America esistono al momento solo 61 stazioni a idrogeno, di cui 25 in California. I benzinai, al contrario, sono ben 180 mila... "Voglio fare tutto il possibile perché la gente sappia che questa tecnologia è disponibile", ha spiegato Joely.

Il regista Paul Haggis, premio Oscar nel 2005 con "Crash", possiede già quattro Toyota costruite con questa innovativa tecnologia. Ora sta cercando anche la quinta auto, una Honda con prestazioni straordinarie.
"Ugly Betty" America Ferrera e il campione di basket Magic Johnson, invece, sono testimonial del modello creato dalla Chevrolet, dal proibitivo costo di un milione di dollari. Il problema di queste vetture, infatti, è il prezzo, ancora per pochi fortunati. Per avere la meno cara, bisogna tirare fuori almeno 200 mila dollari.

Ma, nonostante tutto, il trend non si ferma e c'è chi giura che presto contagerà pure i 'comuni mortali'.
A precorrere i tempi è stato Leonardo Di Caprio. Nel 2004 arrivo alla consegna degli Oscar non con la classica limousine, ma con una Prius e la moda prese il via.
Ecologisti very fashion.

Foto: © Image.net

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017