Excite

Britney scaricata dal suo agente

Il periodo nero di Britney Spears sembra non dover aver mai fine: la giovane pop-star è stata mollata nel giro di 24 ore sia dal suo avvocato che dal suo manager.

"Confermiamo quello che dicono i media: il nostro rapporto professionale con Britney Spears è terminato". Questo è quanto riporta la The Firm Management, l'agenzia che fin ora si è occupata della Spears.
"Crediamo che Britney abbia un enorme talento - prosegue il comunicato stampa - e che abbia fatto un disco magnifico. Ma le circostanze ci hanno impedito di fare il nostro lavoro nel modo giusto. Auguriamo a Britney tutto il bene possibile".
Nella nota non viene spiegato quali siano le motivazioni che hanno portato alla rottura, certo l'esibizione della Spears agli Mtv Music Awards avrà contribuito a mettere in fuga la prestigiosa agenzia. Non solo, stando ad alcune indiscrezioni dell'ultima ora, Britney potrebbe perdere la causa per l'affidamento dei figli: sembra che l'avvocato di Kevin Federline abbia un asso nella manica ovvero un misterioso testimone che potrebbe rovinare la cantante. Infatti, come riportano alcuni tabloid, l'uomo potrebbe dichiarare davanti alla Corte che la pop-star ha fatto uso di stupefacenti in presenza dei suoi due figli.

La vita di Britney? Come una soap-opera...

Guarda e commenta l'esibizione-shock di Britney agli ultimi MTV VMA nel Forum di GossipNews.

Foto: dalla rete

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017