Excite

Britney, brutta figura agli MTV Video Music Awards

Niente da fare. Britney Spears non è più la stessa. L'ex reginetta del pop aveva deciso di provare a rilanciarsi esibendosi nella cerimonia di apertura degli MTV Video Music Awards. Ieri sera, al Palms Casino di Las Vegas, è salita sul palcoscenico per cantare il suo nuovo singolo "Gimme more", ma non ha certo brillato.
Impacciata e appesantita nella forma fisica, è sembrata andare in confusione e, più volte, è stata aiutata dalle altre ballerine a portare avanti la coreografia, quasi non ne fosse capace da sola.
Il pubblico in sala non ha gradito, chissà cosa avranno pensato i telespettatori nel vedere Britney così in difficoltà.

Per fortuna a galvanizzare i presenti ci ha pensato Ryhanna, che ha conquistato il premio per il Miglior Video. Miglior Cantante dell'Anno è stato eletto Justin Timberlake. Tra le donne ha trionfato Fergie, che non ha ritirato il premio perché assente per motivi lavorativi.
E a rendere più gossip il tutto ci hanno pensato anche Tommy Lee e Kid Rock, ex mariti della bomba sexy Pamela Anderson. I due sono venuti alle mani mentre sul palco si esibiva Alicia Keys. Per separarli è dovuta intervenire la security. La causa? La gelosia, perché Pam è Pam...

Liti e brutte figure, ma soprattutto tante note tutte la ballare agli MTV Video Music Awards. L'unica che recriminerà sarà Britney. Avrà molto da lavorare, per acquistare di nuovo quella sicurezza che, giovanissima, l'aveva resa amatissima nel mondo. Piccole popstar crescono.

© 2007 GossipNews - Foto: C. Mangiarotti

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017