Excite

Borriello: "Belen? Voglio qualcuno che mi rispetti..."

Prima o poi doveva scoppiare, ed ora è arrivato il momento! Tagliente e deciso Marco Borriello dice la sua su tutta la storia che in questo periodo l’ha visto protagonista silenzioso. Si tratta ovviamente della fine della sua relazione con Belen Rodriguez, la donna con la quale il calciatore ha condiviso quattro anni della sua vita.

Foto: estate 2008, Belen e Marco hot in piscina

Foto: l'ultimo bacio Belen-Rossano, a Roma

Poi la partecipazione di lei all’Isola dei Famosi, i vari flirt che le sono stati affibbiati, le foto, le chiacchiere, i pettegolezzi, e Marco sempre in disparte, ad incassare i Tapiri e le frecciatine. Ora ha detto basta e su Vanity Fair, finalmente, ha esposto la sua versione dei fatti.

"E' molto triste",racconta Borriello " ma con Belen ormai ci siamo lasciati, e non ho nessuna intenzione di tornare sui miei passi. Da due mesi ne sento di tutti i colori sul mio conto. Ho sempre sopportato in silenzio. Ma adesso ho deciso di parlare ".

L’attaccante del Milan è determinato, malgrado i suoi sentimenti e, anche se lei continua a professarsi innamorata, lui si tira fuori: "Troppo tardi. Io sono capace di giocare a calcio, altri giochi non fanno per me. Voglio mettere una pietra sopra questi anni bellissimi". Secondo Borriello, Belen in questo periodo sta decisamente giocando: "Non è questione di corna e di orgoglio del maschio ferito, anche se non è che mi renda felice farmi sfottere da tutta Italia, beccarmi due tapiri da Striscia la notizia. Ma il problema è un altro: Belen è convinta che tutta questa messa in scena faccia parte del suo lavoro, della sua vita. Io non voglio campare cosi. Sono sanguigno, e mi scoccia pensare che lei sia in discoteca a distribuire baci sulle guance dei fan, o a cena con un altro perché serve ad alimentare la sua popolarità. Non ho bisogno di distrazioni, ma di una donna che rispetti il mio lavoro e la nostra vita insieme. Adesso vorrei solo che Belen la smettesse di raccontare i fatti nostri, che non parlasse più di me. Che riuscissimo a mantenerci su un livello civile e dignitoso".

E ora cosa vuole Borriello? Innanzitutto che si finisca di parlare di lui: "Prima finisce tutto questo chiacchiericcio, prima potrò riacquistare la serenità di cui ho bisogno. Per questo ho deciso di rompere con voi il mio silenzio: via il dente, via il dolore". In secondo luogo ritrovare un po’ di tranquillità: "Voglio serenità. Emozioni vere. L’erba di San Siro sotto i tacchetti, il boato dei tifosi quando scendi in campo, il gol, la maglia sudata. Sono solo un calciatore che ha bisogno di stare tranquillo. Lo devo a me stesso, alla mia famiglia, al Milan, che ha investito tanto su di me e che mi ha sempre difeso". E poi, forse, guardare al futuro, nella speranza di incontrare una persona meritevole di divenire la madre dei suoi figli: "Io amo Belen. Ma mi sono reso conto che siamo incompatibili. Sarò un napoletano tradizionalista, ma immagino una mamma diversa per i miei bambini".

Intanto ringrazia chi gli è stato vicino: "Un grazie di cuore lo devo ai miei compagni, che non hanno mai tirato fuori questa storia, neanche per una battuta in spogliatoio", e rivela un altro suo desiderio, sicuramente realizzabile più velocemente del precedente: "È un privilegio trovarmi in squadra con tre star come Ronaldinho, Kaká e Beckham. Però, su David, una curiosità di spogliatoio ce l’ho, scoprire se è veramente così dotato come appare sui tabelloni pubblicitari della campagna underwear Armani". Per sapere se Marco troverà un nuovo amore forse ci sarà da attendere molto tempo, per soddisfare invece le sue curiosità su Beckham basterà aspettare pochi giorni… e poi chissà! Magari condividerà con il mondo le sue scoperte!

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017