Excite

Berlusconi alla festa di Pina Castiello

E’ arrivato fresco come una rosa e ostentando un ottimo umore. Silvio Berlusconi, dopo un’intensa giornata di incontri e colloqui, ieri si è rilassando partecipando alla festa di compleanno della deputata Pdl Pina Castiello, che ha spento quaranta candeline.

Il Cavaliere non ha risparmiato battute e strette di mano, si è prestato di buon grado ai flash dei paparazzi, ha cantato in francese e accompagnato il tutto con qualche battutina al vetriolo riguardante lo scandalo di cui è protagonista ormai da diverse settimane.

Tutto sullo scandalo che vede protagonista il Premier

Rivolgendosi al pianista che animava la serata, per esempio, il Presidente del Consiglio si è esibito in un ‘lui è stato protagonista di 100 bunga bunga, ne abbiamo fatte di tutti i colori nel senso che lui suonava, io cantavo e gli altri si divertivano’. Naturalmente, ne ha avuto anche per quelli che sembrano i suoi più acerrimi nemici, ovvero i Pm: ‘L’Italia si è consegnata alla magistratura che ha creduto di poter diventare un potere e questo è qualcosa che in questo momento produce degli effetti che io non voglio commentare perchè userei parole necessariamente forti ma che la generalità dei cittadini italiani ha ben capito essere qualcosa di indecente’.

Poco prima di andarsene, infine, Berlusconi ha lanciato l’ultima stoccata: ‘Bunga Bunga per tutti stasera!’. Lo spirito di certo non gli manca. Mai.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017