Excite

Belen: 'Ruby? Si goda i suoi cinque minuti di celebrità'

Chiamatela attrice. Anzi no. Eppure Belen Rodriguez, protagonista di Se sei così, ti dico di sì, commedia di Eugenio Cappuccio al fianco di Emilio Solfrizzi, si è concessa alla stampa come una vera star. E siamo solo all'inizio...

Belen Rodriguez sexy su Max

Belen ha infatti regalato ai giornalisti anche la sua impressione sul caso Ruby.'Vi spiego il meccanismo, che c'entra molto anche con il film che stiamo girando'. Siete pronti?

Il caso Ruby-Berlusconi

'Avere cinque minuti di successo è molto facile. Ieri parlavo con Fabrizio (Corona, ndr) e mi ha raccontato che questa ragazza, Ruby, Rudy, come si chiama... chiama in continuazione in agenzia. Da tanti giorni fa continua passeggiate sotto l'ufficio di Fabrizio. Come funziona il mondo dello spettacolo? Basta che lei chiami un paparazzo, lui scende a prendere un caffé e si ritrovano insieme sulle copertine dei giornali di gossip. Il popolo è facile da prendere in giro...'. Tutto chiaro? Belen capisce che 'noi donne di spettacolo siamo considerate poco intelligenti. Ci si basa su notizie come il gossip e le indiscrezioni che servono solo per far parlare di noi e far vendere meglio i vostri giornali. Non mi offende se qualcuno dice che sono senza testa, come nella vignetta di Disegni su Sette, ma non credo nemmeno mai di aver dimostrato di essere tonta. E poi ho 25 anni che cosa vi aspettavate che scrivessi la Divina Commedia?'.

Le immagini del 18esimo compleanno di Ruby all'Albikokka di Genova

Insomma, Ruby potrà pure godersi i cinque minuti di celebrità, ma non potrà mai arrivare alla vetta come la bella argentina, ora al suo primo film impegnato. 'Sto scoprendo quanto sia difficile reggere ai primi piani, non strafare, modulare i gesti della faccia. E rimanere concentrata: per questo, ora, non compro giornali, non guardo internet, per non distrarmi'.

(foto © LaPresse)

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017