Excite

Belen Rodriguez, distrutto il video hot

Nuovo capitolo della vicenda relativa al video hot in cui una Belen Rodriguez diciassettenne appariva con il suo ex fidanzato Tobias Blanco Martinez Pardo, e che quest’ultimo minacciava di rendere pubblico. Dopo la denuncia – risalente al 7 maggio 2010 – della Rodriguez, il pm Luigi Luzi ha aperto un fascicolo sul caso e accusato l’uomo di tentata estorsione. Il filmino bollente non è stato però acquisito agli atti dell’inchiesta perché non allegato alla denuncia.

Guarda le foto di Belen Rodriguez che balla il Waka Waka

Lo scorso novembre, dunque, anticipavamo che Belen sarebbe stata sentita come testimone. Il giorno è arrivato: la sexy argentina è stata convocata oggi dagli agenti della squadra mobile di Milano, ha confermato le accuse e ribadito che Martinez Blanco l’aveva ricattata chiedendole cinquecentomila euro per non diffondere quel video che li ritraeva insieme durante un incontro bollente.

La compagna di Fabrizio Corona ha detto di non aver mai versato soldi all’ex, riuscendo ugualmente a farsi consegnare l’oggetto del contendere. Poi l’ha distrutto, perché temeva che finisse chissà dove. Non che il ragionamento fili alla perfezione, eh. Insomma: Tobias arriva in Italia con tutte le sue cattive intenzioni, poi all’improvviso decide di cedere quel video a Belen… Come mai?

 (foto © LaPresse)

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017