Excite

Belen e Stefano: De Martino scrive il primo messaggio su Facebook

  • facebook official

Dall'inizio della love story fedifraga tra il ballerino di Amici, Stefano De Martino e Belen Rodriguez, molti dei fans che seguono sulle rispettive pagine Facebook ufficiali, il ballerino e la showgirl, avevano manifestato il proprio disprezzo per la scelta del ballerino di lasciare così su due piedi la Marrone, offendendo di conseguenza la Rodriguez, rea di aver rubato il fidanzato ad Emma. Dopo più di due settimane dall'inizio della vicenda, ora che la situazione sembra essere più tranquilla e, diciamo entrata quasi nella normalità, per i due, è arrivato il momento di voltare pagina e perchè non iniziare proprio su Facebook.

Belen, le nuove foto su Facebook e spunta anche Stefano

La prima è stata Belen che la scorsa settimana ha chiuso la sua pagina Facebook con un milione di followers, per aprirne una nuova di pacca subito dopo: sparite le vecchie foto, addio ufficialmente scatti con Corona, si riparte da Amici e dal backstage, ed in una foto compare anche il giovane Stefano. Anche De Martino, ha deciso di mandare un messaggio ai suoi 144 mila followers per lanciare forse un segnale, e cercare una riappacificazione, Stefano scrive: "Ciao a tutti spero perdoniate la mia assenza di questi giorni, non voglio annoiarvi con troppe parole...le chiacchiere le lascio agli altri. Voglio solo ringraziare tutte le persone che mi hanno sempre seguito e sono sempre state al mio fianco a prescindere dalle mie scelte personali. Sappiate che vi voglio bene davvero. Un bacio. Stè."

Belen e Stefano balletti hot, le foto

Molte ancora le risposte di disapprovazione, il ballerino non è stato ancora perdonato; intanto, Emma, dalla sua pagina ringrazia i fans per il grande successo della canzone scritta da lei per Antonino, 'Resta ancora un pò', che dopo il serale è diventanta numero 1 su iTunes. Intanto, riusciranno i fans di Stefano a perdonare il proprio beniamino? La risposta nelle prossime puntate della soap...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017