Excite

Beckham e Victoria ai ferri corti

Beckham e Victoria ai ferri cortiUn'altra bufera si scaglia sulla coppia inglese più blasonata del momento, David Beckham e Victoria Adams. Dopo lo scandalo reso pubblico dal tabloid News of The World secondo cui il bel calciatore avrebbe avuto una relazione con la modella Sarah Marbeck, subito smentita, è arrivata la piccante intervista della sue ex assistente, Rebecca Loos, che non ha risparmiato particolari della loro relazione.


Pioggia di denunce e smentite, avvocati su avvocati da parte dei coniugi Beckham per le infamanti accuse. L'ex Spice Girl si è mostrata fermamente convinta dell'innocenza del marito.

Come dimostrazione d'amore eterno David le ha regalato un anello per il suo trentesimo compleanno, qualche giorno dopo il vortice di indiscrezioni. Un anello da un milione di sterline acquistato nella gioielleria più prestigiosa di Londra.
Più che per dire "Tanti Auguri" è sembrato a tutti un modo per chiedere "Scusa".

Ma nulla ha turbato la (finta) quiete della coppia.
Fino a quando, il sexy cannoniere ha confessato il fattaccio.
Lo scoop, manco a dirlo, è sempre del News of The World . Beckham avrebbe telefonato alla moglie confessando di aver avuto una relazione con la Loos, chiedendole perdono, sperando in una seconda possibilità. Una confessione shock: "È vero, l'ho fatto. Mi dispiace".

Fulmini e saette, la plastificata Victoria è tornata in sè. Ripensando all'intervista dell'ex assitente ha dichiarato: "Non è possibile. Ha fatto cose che gli piaceva provare solo con me, sentirle raccontare da un'altra è stato orribile". Ora si affila le unghie.
Sembra infatti che sia già all'opera per una separazione effettiva. Con una certa accortezza naturalmente. Il marchio milionario che la coppia ha creato insieme infatti, non deve essere toccato. È grazie a quello se la bella mogliettina può permettersi una vita da sogno...

• Galleria fotografica

In rete:
- Alcune foto di Beckham
- Il sito dei fan di Victoria Adams
- Il sito dei fan di David Beckham

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017