Excite

Barry Manilow, matrimonio gay con il manager Garry Kief

  • Twitter

Barry Manilow si è sposato un anno fa in gran segreto con il suo storico manager, Garry Kief. E' la rivelazione del settimanale americano 'People'. Alle nozze sarebbe seguito un pranzo a cui sono stati invitati circa trenta ospiti.

"Ma gli ospiti", scrive Peopole "Non sapevano si trattasse di una cerimonia nuziale. Nel corso dei festeggiamenti, Barry Manilow e Garry Kief hanno mostrato le fedi nuziali".

Elton John contro Dolce&Gabbana

Gli orientamenti sessuali di Barry Manilow, 71 anni, sono noti, ma il cantante, autore della intramontabile 'Mandy', ha sempre preferito evitare l'argomento in pubblico.

Manilow ha dichiarato di essere stufo della vita di cantante e di essere giunto al suo ultimo tour: "Da quarant'anni non faccio altro che fare valige e visitare alberghi. Forse i fan pensano che sia qualcosa di fantastico, ma vi assicuro che non è così", le parole di qualche giorno fa.

Barry Manilow è nato il 17 giugno 1943 a New York. Il suo primo album è del 1973 'Barry Manilow '. Il grande successo giunge due anni più tardi grazie al brano 'Mandy', che vola in classifica fino a giungere prima nella Billboard Hot 100. Stesso destino toccato, l'anno successivo, a 'Can't Smile Without You' e 'I Write the Songs', quest'ultima vincitrice di un Grammy Awards per la canzone dell'anno.

Barry Manilow in carriera ha venduto più di 75 milioni di dischi. Nel 1986 ha pubblicato un singolo in italiano dal titolo 'Amare chi se manchi tu'. Curiosità: è apparso ne 'I Griffin' in 'Ally Mc Beal' e ' Will & Grace'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017