Excite

Andrea Diprè, profilo Facebook chiuso e diffida dalla Procura ad incontrare Sara Tommasi

  • Web

La pagina Facebook di Andrea Diprè è stata oscurata. Da qualche ora è impossibile accedere sul profilo del critico d'arte, a causa delle numerose segnalazioni (si parla di circa 500) per contenuti considerati osceni.

Sul suo canale Facebook, Diprè sbandierava il suo Sì alla liberalizzazione delle droghe e della prostituzione, nonché interviste ad improbabili personaggi in cerca di fama a buon mercato.

Tante le clip realizzate con quella che dovrebbe essere la sua futura sposa Sara Tommasi (Nozze prima in programma a Las vegas il 24 maggio, poi a Montecarlo il 10 giugno, ma ancora rinviate). In uno degli ultimi video apparsi sulla sua bacheca, i due sono biascicanti e confusi in un parcheggio, all'alba seguita ad una notte di divertimento sfrenato. "Con Andrea non si lavora. Tutta la notte coca e mignotte", ha ripetuto, più volte, in quella occasione Sara.

Sara Tommasi ed Andrea Diprè: "Non lavoriamo, tutta la notte coca e mignotte"

Tra le segnalazioni giunte a Facebook c'è stata anche quella di Mario 'il falco' Ferri, autore di diverse invasioni di campo durante partite di calcio, e che già giorni addietro aveva annunciato di voler denunciare il critico d'arte alle Autorità. "In questo video vi annuncio anche che è partita una lettera dalla procura all'indirizzo di Dipre'. UNA DIFFIDA AD INCONTRARE SARA TOMMASI", ha dichiarato Ferri.

Amici bella giornata con un Dipre' in meno ! In questo video vi annuncio anche che è partita una lettera dalla procura...

Posted by Mario Ferri il falco invasore on Venerdì 5 giugno 2015

Felice anche Selvaggia Lucarelli: "Hanno finalmente chiuso la pagina Facebook di Andrea Diprè. Segnalate anche le prossime che aprirà il verme, grazie", ha scritto la giornata sul social network.

Qualche giorno fa è arrivata anche l'accusa di una diciottenne modella trevigiana. "Sono stata contattata da Diprè per girare un video di una canzone, la location era una spiaggia nei pressi di Aquileia. Ma appena sono arrivata mi sono resa conto che il copione era un altro. C'erano ragazze distese a terra nude, mentre mangiavano cibo per cani", ha dichiarato a 'Il Gazzettino'.

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017