Excite

Alexia e la depressione post partum: "Urlavo come se vedessi un fantasma"

  • Rai1

Sul palco è energica e sprizza energia da tutti i pori. Ma nella sua vita privata, Alexia ha avuto momenti difficili. La cantante, attualmente impegnata nello show canoro di Rai 1 I migliori anni, ha raccontato al settimanale Diva e Donna il faticoso periodo legato alla depressione post partum che ha affrontato qualche anno fa.

Alexia, le foto della cantante

"Mi veniva da piangere e uscivo, non volevo che mi vedessero i miei in quello stato. Il vantaggio era avere la campagna attorno. Urlavo, dicevo brutte parole, come si fa con un fantasma da esorcizzare. E’ successo dopo la prima gravidanza. Molto tosta. Con la seconda è andata meglio", ha raccontato l'artista. Mamma di Maria Vittoria (7 anni) e di Margherita (20 mesi), Alexia parla delle due figlie con una grande gioia nel cuore. "La grande è forte, egocentrica, si diverte con l’iPad e ha un grande senso estetico. Quando fa la mugugnona mi ricorda mia madre. La piccola è molto sveglia, ha già capito tutto della vita. Ha i denti del papà e il viso del nonno materno. Sono molto fiera di questo".

Anche dopo la morte del padre, Alexia ha sofferto molto: "Sono arrivata a chiedermi 'cosa ho nella vita? Niente. Ho scoperto la solitudine, ero più sola che mai. Vivevo una storia che non meritava di essere più tale". E l'amore è arrivato in suo soccorso, quello con Andrea Camarana, nipote di Griorgio Armani e parente della famiglia Agnelli. I due si sono sposati nel 2005 dopo un anno di conoscenza: "Lui ha colmato il mio vuoto. Un uomo di sostanza e di certezza. Abbiamo superato alla grande la crisi del settimo anno nel senso che la crisi non è mai arrivata. Il nostro è un rapporto che mi dà forza e stabilità. Grazie all’ambiente sereno che ho attorno, adesso posso pensare di più e meglio all’artista Alexia".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017