Excite

Alessia Fabiani accusata e tradita dagli amici

"E' stata data troppa esposizione alla vicenda e alle persone che mi hanno usato per farsi pubblicità. Non è giusto perché ho un cuore, un'anima e una sensibilità". A dirlo è la showgirl Alessia Fabiani, da un po' lontana dagli schermi tv, ma tornata alla ribalta per lo tralcio milanese della vicenda Vallettopoli.

Nell'intervista rilasciata al settimanale "Tu" la Fabiani si sfoga. Si sente danneggiata dallo scandalo a base di cocaina e accuse di sfruttamento della prostituzione che sta toccando molti personaggi della tv. Soprattutto è furiosa che quelli che considerava veri amici "Pensavo fossimo amici, ma devo riconsiderare il concetto. I miei mi mettevano in guardia da certe persone, ma quando credi in un'amicizia, non dai retta a nessuno. Invece, mi rendo conto di avere avuto vicino dei parassiti. Io sono quella delusa, io che non ho parlato di amici quando forse avrei dovuto, lasciando che l'iter giudiziario mettesse ordine. Invece loro, forse per discolparsi, hanno gettato fango sul mio nome". Il riferimento al pierre Pietro Tavallini è chiaro.

Cosa le ha portato tutto questo? "Sto perdendo la mia spontaneità e spensieratezza. Non mi fido nemmeno a scambiare due chiacchiere o a commentare ciò che accade. Ho imparato a avere cento occhi e cento orecchie".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017