Excite

Alessandra Martines: mamma a 49 anni, dal 29enne Cyril Descours

  • vanity fair - infophoto

49 anni, ma ancora bella, anzi bellissima ed affascinante: Alessandra Martines, dai tempi di Fantaghirò al contemporaneo L'Onore e il rispetto, non ha perso un pizzico della sua sensualità e non meraviglia leggere che a 49 anni sia in dolce attesa. Un figlio desiderato ardentemente e voluto fino allo sfinimento, in modo naturale, dal giovane compagno Cyril Descours, 29 anni appena compiuti. Ed è la differenza di età l'unica nota stonata di questo idillio a detta dei maligni, facile il confronto con la storia lunga dieci anni, tra Demi Moore ed Ashton Kutcher, finita con gravi ripercussioni sulla psiche ed il fisico di Demi.

Demi Moore prima e dopo la storia con Ashton Kutcher, foto

E allora la domanda è la stessa, Vanity Fair ha intervistato in esclusiva l'attrice che ha mostrato, all'obiettivo di Alan Gelati, le sue morbide forme da mamma e il feeling con Cyril. "Sempre il solito discorso: se fossi un uomo nessuno si scandalizzerebbe. Stavo con un marito (l'ex marito e regista premio Oscar, Claude Lelouch), che aveva 26 anni più di me e nessuno aveva niente da ridire. E il matrimonio è finito, dopo tanto tempo, come finiscono i matrimoni tra coetanei: l’età non incide sulla tenuta di un legame, che è sempre una lotteria. Proprio ieri sera ho scoperto che Goethe era innamorato di una donna più grande di lui di dieci anni. Ho detto a Cyril: non siamo per niente moderni".

La paura che non arrivasse: "Nell’anno in cui l’abbiamo cercato, ogni volta che mi tornava il ciclo erano pianti. Ma ho provato a restare positiva". E l'idea di un'aiuto eventuale per restare incinta Alessandra non l'aveva esclusa: "Non lo so, non ho voluto pensarci. Prima, di certo, ne avrei parlato con Cyril. Ma sono favorevole a qualsiasi mezzo che consenta alle donne di avere figli, e non penso solo a quelle fuori tempo massimo: ci sono tante ragazze giovani che non riescono ad averne, e la loro forse è la tristezza più grande".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017