Excite

Alberto di Monaco, ‘basta pettegolezzi’

  • LaPresse

Alberto di Monaco e Charlene Wittstock, da qualche settimana, sono protagonisti di rumors decisamente poco piacevoli circa la loro unione: si è detto che, poco prima del matrimonio, lei abbia tentato di fuggire; sono venuti fuori altri due presunti figli illegittimi del Principe; addirittura qualcuno sostiene che la coppia abbia fatto un patto ben preciso e, dopo aver messo al mondo l’erede, procederà con il divorzio.

Alberto e Charlene, l'album del matrimonio

Tornati dal viaggio di nozze, Alberto e Charlene hanno subito convocato una conferenza stampa per smentire tutte queste voci. Lui è apparso (finalmente!) furioso: ‘Vogliamo esprimere la nostra indignazione di fronte a questi pettegolezzi, è insopportabile. Ciò che dispiace - riporta Le Nice Matin - è che i media si approprino di queste voci senza prima verificarle. Ho sempre difeso la libertà di espressione, ma la diffusione di informazioni false è disdicevole e passibile di sanzioni penali’.

E’ dunque pronto a usare le maniere forti, Alberto. Ammette, però, che durante il viaggio di nozze in Sudafrica ha dormito in un altro hotel rispetto a quello in cui si trovava la bionda consorte: ‘Partecipavo alle riunioni del Comitato Olimpico e mi alzavo presto ogni mattina. Non volevo rischiare di svegliare mia moglie, per questo ho preso una suite in un altro albergo. 'Ci devono essere una o due persone a Monaco che cercano di nuocerci’. Sarà. Una domanda, però, sorge spontenea: non bastava, al massimo, alloggiare nella camera accanto?

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017