Excite

Alba Parietti e l'uomo da cancellare

Per la donna di spettacolo Alba Parietti non ci sono stati solo uomini importanti, che le hanno insegnato qualcosa. Nella vita della Parietti c'è stato anche un "uomo da cancellare". In un'intervista ad A la showgirl ha raccontato: "Non voglio nominarlo, il solo ricordarlo mi dà il voltastomaco. Fu così squallido che quando lo lasciai, per sputtanarmi usò una mia confidenza: gli avevo detto che andavo dallo psicanalista e lui lo spifferò in giro, cercando di farmi passare per matta".

La Parietti ha poi spiegato: "Ne sono uscita con quella che è la mia specialità da sempre: trasformare il dramma in farsa. Questo è un passaggio obbligato prima di raggiungere l'indifferente disprezzo per il proprio aguzzino: la passione violenta e il desiderio di uccidere, che ho provato tante volte (ed è sano provarlo), li ho cambiati in un distacco totale: ho ucciso quell'uomo dentro di me. Ma è più facile riuscirci se prima arrivi a ridere di lui, a renderlo una macchietta".

Nel corso dell'intervista la showgirl ha parlato anche della sua carriera che non riesce a decollare. "Non sono mai stata aiutata dai politici e sono scomoda - ha detto la Parietti - sono un cane sciolto senza padroni e dico sempre ciò che penso. Questo è un handicap in una tv come la nostra, in preda alle lobbies: anche quelle di agenti, di conduttori superpotenti, di dirigenti senza fantasia e senza idee. Come ospite riscuoto molti consensi, ma mi sento sottostimata, ovvio".

gossip.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017